L’individuazione e la comprensione dell’intima relazione che lega l’uomo e tutte le sue attività – incluse quelle di natura economica – alla dimensione geofisica sono da sempre esigenze profondamente avvertite dalla scienza economica, a livello tanto macro quanto micro. In tale direzione, si è tentato, nel passato, di acquisire evidenze sufficientemente persuasive in merito alla questione se l’estensione e la morfologia del territorio possano, innanzitutto, essere assunti come fattori influenzanti le iniziative umane – segnatamente, il processo di creazione di valore e le scelte relative allo stesso – e, in secondo luogo, a quali condizioni le prime siano in grado di favorire od ostacolare in misura significativa le seconde. Il momento conclusivo di un simile percorso critico dovrebbe essere quello di discernere quale margine di discrezionalità abbia a disposizione l’uomo – in ipotesi di costanza dello stato della tecnologia – nel condurre le proprie diverse attività traducendo in leve gli elementi dell’ambiente circostante.

Approccio sistemico e contesti relazionali nell’area transfrontaliera: un nuovo modello di management senza confini

SANSONE, Marcello
2003

Abstract

L’individuazione e la comprensione dell’intima relazione che lega l’uomo e tutte le sue attività – incluse quelle di natura economica – alla dimensione geofisica sono da sempre esigenze profondamente avvertite dalla scienza economica, a livello tanto macro quanto micro. In tale direzione, si è tentato, nel passato, di acquisire evidenze sufficientemente persuasive in merito alla questione se l’estensione e la morfologia del territorio possano, innanzitutto, essere assunti come fattori influenzanti le iniziative umane – segnatamente, il processo di creazione di valore e le scelte relative allo stesso – e, in secondo luogo, a quali condizioni le prime siano in grado di favorire od ostacolare in misura significativa le seconde. Il momento conclusivo di un simile percorso critico dovrebbe essere quello di discernere quale margine di discrezionalità abbia a disposizione l’uomo – in ipotesi di costanza dello stato della tecnologia – nel condurre le proprie diverse attività traducendo in leve gli elementi dell’ambiente circostante.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/9723
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact