Il saggio espone problematicamente le posizioni che gli storici hanno offerto, nel corso del tempo, sullo sviluppo produttivo di Roma, sulla sua classe operaia e sulle sue rappresentanze. Pur all'interno di una rassegna storiografica, non si rinuncia a dare un quadro storico e a valutare le condizioni storiche relative a tali tematiche. Il percorso del saggio, dunque, si muove tra storia e storiografia, rintracciando i punti di snodo e il contesto storico sia del periodo preso in esame sia del momento storiografico in cui temi, analisi e interpretazioni emersero.

Operai e rappresentanze operaie a Roma in età liberale. Una lettura storiografica

Marco De Nicolò;
2021

Abstract

Il saggio espone problematicamente le posizioni che gli storici hanno offerto, nel corso del tempo, sullo sviluppo produttivo di Roma, sulla sua classe operaia e sulle sue rappresentanze. Pur all'interno di una rassegna storiografica, non si rinuncia a dare un quadro storico e a valutare le condizioni storiche relative a tali tematiche. Il percorso del saggio, dunque, si muove tra storia e storiografia, rintracciando i punti di snodo e il contesto storico sia del periodo preso in esame sia del momento storiografico in cui temi, analisi e interpretazioni emersero.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La modernità imperfetta-.pdf

solo utenti autorizzati

Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 2.95 MB
Formato Adobe PDF
2.95 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/91319
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact