La conoscenza approfondita del delicato rapporto tra gli esseri umani e l’ambiente naturale è uno dei requisiti fondamentali per creare una società più sostenibile. La geografia da sempre studia le interrelazioni uomo-ambiente e per questo può rivestire un ruolo di primo piano nell'educazione alla sostenibilità ambientale. Saranno analizzati i principali documenti concernenti la sostenibilità e l’educazione geografica e verrà messo in luce come la geografia sia in grado di guidare gli studenti a pensare, analizzare criticamente e pianificare i probabili scenari futuri in tema di sostenibilità.

Il ruolo della geografia nell'educazione alla sostenibilità

Cardillo Maria Cristina
2021

Abstract

La conoscenza approfondita del delicato rapporto tra gli esseri umani e l’ambiente naturale è uno dei requisiti fondamentali per creare una società più sostenibile. La geografia da sempre studia le interrelazioni uomo-ambiente e per questo può rivestire un ruolo di primo piano nell'educazione alla sostenibilità ambientale. Saranno analizzati i principali documenti concernenti la sostenibilità e l’educazione geografica e verrà messo in luce come la geografia sia in grado di guidare gli studenti a pensare, analizzare criticamente e pianificare i probabili scenari futuri in tema di sostenibilità.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
9. Educazione alla sostenibilità.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 1.05 MB
Formato Adobe PDF
1.05 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/84409
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact