INVENZIONE E ANEDDOTICA NELLA NARRATIVA DI RENATO FUCINI