Il contributo si concentra sulle molte riscritture del romanzo "Frankenstein" di Mary Shelley che ne hanno ampliato i significati, confermando la vitalità e la centralità dell’opera nell’immaginario comune. In particolare, l'articolo si concentra su "Patchwork Girl" (1995) di Shelley Jackson, un romanzo ipertestuale che utilizza le novità introdotte negli anni novanta del Novecento dalle nuove tecnologie informatiche, e su "Mister Creecher" di Chris Priestley del 2011 un romanzo per giovani lettori che mescola la trama e i personaggi di Mary Shelley con quelli dickensiani. Sono opere che nell'ambito delle riscritture neo-vittoriane mantengono con il loro intertesto un rapporto parassitario in cui "Frankenstein" viene riletto e problematizzato finendo con il problematizzare la relazione della nostra epoca con il passato vittoriano, storico o letterario che sia.

Monstrous Progeny: Frankenstein e le sue metamorfosi

Roberto Baronti Marchio'
2020

Abstract

Il contributo si concentra sulle molte riscritture del romanzo "Frankenstein" di Mary Shelley che ne hanno ampliato i significati, confermando la vitalità e la centralità dell’opera nell’immaginario comune. In particolare, l'articolo si concentra su "Patchwork Girl" (1995) di Shelley Jackson, un romanzo ipertestuale che utilizza le novità introdotte negli anni novanta del Novecento dalle nuove tecnologie informatiche, e su "Mister Creecher" di Chris Priestley del 2011 un romanzo per giovani lettori che mescola la trama e i personaggi di Mary Shelley con quelli dickensiani. Sono opere che nell'ambito delle riscritture neo-vittoriane mantengono con il loro intertesto un rapporto parassitario in cui "Frankenstein" viene riletto e problematizzato finendo con il problematizzare la relazione della nostra epoca con il passato vittoriano, storico o letterario che sia.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Baronti-Marchiò_MV.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 447.32 kB
Formato Adobe PDF
447.32 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/78305
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact