Ordine forense e doppio mandato: profili di dubbia legittimità