l'articolo prende in esame l'edizione dei manoscritti di Robert Boyle su scienza e religione a cura di J.J. MacIntosch e il catalogo del fondo Boyle della Royal Society a cura di Hunter e Davis, L'articolo esamina l'importanza degli inediti boyleani ai fini dell'interpretazione complessiva dell'opera scientifica boyleana.

The Many Facets of Boyle's Natural Philosophy

CLERICUZIO, Antonio
2008

Abstract

l'articolo prende in esame l'edizione dei manoscritti di Robert Boyle su scienza e religione a cura di J.J. MacIntosch e il catalogo del fondo Boyle della Royal Society a cura di Hunter e Davis, L'articolo esamina l'importanza degli inediti boyleani ai fini dell'interpretazione complessiva dell'opera scientifica boyleana.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/6885
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact