Cassiodoro, Varie, IV, 11, Il re Teoderico all'illustre Senario conte dei beni privati