Guerra, patria e nuova Russia nella letteratura russa della seconda metà del Novecento