Il lavoro, che parte da una ricostruzione della portata positiva del principio di dignitá umana muovendo dalla sua base teoretica, analizza la disciplina del malato mentale come sintesi di bilanciamento di valori fondamentali, quali, in primis, la dignitá della persona e la sicurezza pubblica.

Teoriche della dignitá umana e loro riflessi sul diritto positivo (a proposito della disciplina sul trattamento del malato mentale)

BALDINI, Vincenzo
2012

Abstract

Il lavoro, che parte da una ricostruzione della portata positiva del principio di dignitá umana muovendo dalla sua base teoretica, analizza la disciplina del malato mentale come sintesi di bilanciamento di valori fondamentali, quali, in primis, la dignitá della persona e la sicurezza pubblica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/22381
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact