Il saggio analizza i rapporti che ebbe Calvino con i vari paesi dell'America latina, in particolare Cuba, Messico, Argentina. Paesi ai quali fu legato anche da rapporti personali. Egli infatti era nato a Cuba, suo padre aveva lavorato in Messico e sua moglie era argentina. Sul piano intellettuale fu molto vicino a Borges, anzi si dichiarò suo allievo,ed all'influenza dello scrittore argentino si devono molti, originali lavori di Italo Calvino. Come editor della casa editrice Einaudi fece tradurre e promosse la pubblicazione di vari scrittori come il cubano Norberto Fuentes, l'argentino Julio Cortazar, l'uruguaiano Felisberto Hernandez, e molti altri ancora.

Italo Calvino y América latina

BOTTIGLIERI, Nicola
2002

Abstract

Il saggio analizza i rapporti che ebbe Calvino con i vari paesi dell'America latina, in particolare Cuba, Messico, Argentina. Paesi ai quali fu legato anche da rapporti personali. Egli infatti era nato a Cuba, suo padre aveva lavorato in Messico e sua moglie era argentina. Sul piano intellettuale fu molto vicino a Borges, anzi si dichiarò suo allievo,ed all'influenza dello scrittore argentino si devono molti, originali lavori di Italo Calvino. Come editor della casa editrice Einaudi fece tradurre e promosse la pubblicazione di vari scrittori come il cubano Norberto Fuentes, l'argentino Julio Cortazar, l'uruguaiano Felisberto Hernandez, e molti altri ancora.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/22082
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact