Dirigenza pubblica: la finalità della riforma