L’effetto bizzarria nel ricordo dei sogni: relazioni fra caratteristiche di contenuto e processi di memoria