Si ricostruiscono momenti salienti della vita di Benedetto Croce su carte inedite e scritti rari provenienti da biblioteche pubbliche e archivi privati. Il libro è un contributo originale sulle attività letterarie del pensatore di Pescasseroli e sui suoi rapporti umani e cultural dagli anni della giovinezza alla caduta del fascismo.

Lo scrittoio di Croce: con scritti inediti e rari

IERMANO, Antonio
1992

Abstract

Si ricostruiscono momenti salienti della vita di Benedetto Croce su carte inedite e scritti rari provenienti da biblioteche pubbliche e archivi privati. Il libro è un contributo originale sulle attività letterarie del pensatore di Pescasseroli e sui suoi rapporti umani e cultural dagli anni della giovinezza alla caduta del fascismo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11580/21269
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact