Camus: La peste. Riflessioni psicologiche. Secondo dialogo Rieux-Tarrou