Sulla base dei caratteri codicologici del più antico manoscritto che tramanda le epistole paoline, si formula un'ipotesi di ricostruzione del contenuto del papiro P46, inserendolo nella storia della formazione del canone.

Il codice più antico delle Epistole paoline: un'ipotesi

PERI, Alessandra
2012

Abstract

Sulla base dei caratteri codicologici del più antico manoscritto che tramanda le epistole paoline, si formula un'ipotesi di ricostruzione del contenuto del papiro P46, inserendolo nella storia della formazione del canone.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
04-Peri.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 321.7 kB
Formato Adobe PDF
321.7 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/20843
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact