La legge, il diritto e il criterio del bene