La società complessa attuale (detta anche globale o globalizzata, postumana ecc.), che si differenzia dalle società precomplesse, stratificate, gerarchiche del passato, in ragione della novità apportata dal fenomeno congiunto della complessità e della sua semplificazione, si basa sulla nozione convenzionale di post-moderno e sulla differenziazione della stessa complessità tramite appunto la selezione/riduzione sistemico-funzionale. Si apre così un nuovo, diverso dibattito sul rapporto tra l’uomo, il mercato e il diritto; il mercato non è più inteso come il luogo del baratto o dello scambio ma, in una visione raffinata e altamente complessa dell’economia, lo si percepisce come ‘anima biologica’ dei complessi rapporti economici; il diritto o, usando il lessico di Niklas Luhmann, il sistema-diritto (Rechtssystem) entra in relazione con il sistema-economia marcando una direzione particolarmente impegnativa che si impone all’attenzione del giurista perché riguarda la specificità del diritto stesso : la dimensione di peculiarità e di differenziazione dalle altre dimensioni della vita sociale e soprattutto la sua autonomia. La formulazione di una tale questione si manifesta secondo le linee di un orizzonte bipartito che stimola la discussione: il diritto si caratterizza soltanto per una sua specificità funzionale o realizza innanzitutto una specificità fenomenologica, diretta a questioni che riguardano l’uomo?

La specificità del diritto e le questioni economiche

AVITABILE, Luisa
2009

Abstract

La società complessa attuale (detta anche globale o globalizzata, postumana ecc.), che si differenzia dalle società precomplesse, stratificate, gerarchiche del passato, in ragione della novità apportata dal fenomeno congiunto della complessità e della sua semplificazione, si basa sulla nozione convenzionale di post-moderno e sulla differenziazione della stessa complessità tramite appunto la selezione/riduzione sistemico-funzionale. Si apre così un nuovo, diverso dibattito sul rapporto tra l’uomo, il mercato e il diritto; il mercato non è più inteso come il luogo del baratto o dello scambio ma, in una visione raffinata e altamente complessa dell’economia, lo si percepisce come ‘anima biologica’ dei complessi rapporti economici; il diritto o, usando il lessico di Niklas Luhmann, il sistema-diritto (Rechtssystem) entra in relazione con il sistema-economia marcando una direzione particolarmente impegnativa che si impone all’attenzione del giurista perché riguarda la specificità del diritto stesso : la dimensione di peculiarità e di differenziazione dalle altre dimensioni della vita sociale e soprattutto la sua autonomia. La formulazione di una tale questione si manifesta secondo le linee di un orizzonte bipartito che stimola la discussione: il diritto si caratterizza soltanto per una sua specificità funzionale o realizza innanzitutto una specificità fenomenologica, diretta a questioni che riguardano l’uomo?
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/18394
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact