Del tema oggetto del volume, la cura e i suoi diversi modi di manifestarsi nei rapporti intraspecifici e interspecifici, il saggio affronta un aspetto particolare ma imprescindibile: l’origine remota delle forme di “cura di sé”, di attiva modificazione dei propri stati fisici e psichici, riscontrabili negli animali superiori e nell’uomo. Tali tipi di prestazioni, mediati da un elemento qualitativo, ovvero, dalle esperienze ‘gradevoli’ o ‘sgradevoli’ che l’interazione con l’ambiente e la sperimentazione dei comportamenti producono nell’animale, si presenta, in una prospettiva genealogica, come “un salto qualitativo nelle forme di autoregolazione espresse dal vivente, forse il più significativo e carico di conseguenze avvenuto durante la filogenesi, tale da aprire un nuovo orizzonte anche per l’evoluzione dei comportamenti di cura rivolti agli altri”.

Autoregolazione e cura di sé. Un approccio etologico

CELENTANO, Marco
2008

Abstract

Del tema oggetto del volume, la cura e i suoi diversi modi di manifestarsi nei rapporti intraspecifici e interspecifici, il saggio affronta un aspetto particolare ma imprescindibile: l’origine remota delle forme di “cura di sé”, di attiva modificazione dei propri stati fisici e psichici, riscontrabili negli animali superiori e nell’uomo. Tali tipi di prestazioni, mediati da un elemento qualitativo, ovvero, dalle esperienze ‘gradevoli’ o ‘sgradevoli’ che l’interazione con l’ambiente e la sperimentazione dei comportamenti producono nell’animale, si presenta, in una prospettiva genealogica, come “un salto qualitativo nelle forme di autoregolazione espresse dal vivente, forse il più significativo e carico di conseguenze avvenuto durante la filogenesi, tale da aprire un nuovo orizzonte anche per l’evoluzione dei comportamenti di cura rivolti agli altri”.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CELENTANO 4.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.6 MB
Formato Adobe PDF
1.6 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/1750
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact