Gaspard Monge e la sua influenza in Italia tra geometria descrittiva e teoria dei meccanismi