“La stabilità del gineceo”