Il contributo si propone di analizzare la posizione assunta da G. I. Ascoli in merito alla teoria del mutamento fonologico nelle Lezioni di fonologia comparata. Tale posizione racchiude, in particolare, un tentativo di dare un fondamento teorico alle ipotesi ricostruttive basate sull'assunzione di scissioni fonologiche spontanee.

Il metodo di Ascoli indoeuropeista nelle Lezioni di fonologia comparata

MILIZIA, Paolo
2010

Abstract

Il contributo si propone di analizzare la posizione assunta da G. I. Ascoli in merito alla teoria del mutamento fonologico nelle Lezioni di fonologia comparata. Tale posizione racchiude, in particolare, un tentativo di dare un fondamento teorico alle ipotesi ricostruttive basate sull'assunzione di scissioni fonologiche spontanee.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ascoli_Milizia.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 2.72 MB
Formato Adobe PDF
2.72 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/13809
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact