Il saggio tratteggia l'opera e la figura del Padre Alberto De Agostini, missionario salesiano nella Terra del Fuoco dal 191o al 1956. Grande fotografo, scrittore, geografo, egli si trovò di fronte una natura immensa ed esuberante che cercò d far conoscere agli italiani attraverso foto, film e libri. Mise in atto quindi quindi una strategia di comunicazione nella quale egli usò a piene mani due figure retoriche, l'iperbole e l'analogia. Alle analogie fra le montagne delle Alpi e le Ande è dedicata l'ultima parte del saggio

Don Patagonia:padre Alberto M. De Agostini

BOTTIGLIERI, Nicola
2007

Abstract

Il saggio tratteggia l'opera e la figura del Padre Alberto De Agostini, missionario salesiano nella Terra del Fuoco dal 191o al 1956. Grande fotografo, scrittore, geografo, egli si trovò di fronte una natura immensa ed esuberante che cercò d far conoscere agli italiani attraverso foto, film e libri. Mise in atto quindi quindi una strategia di comunicazione nella quale egli usò a piene mani due figure retoriche, l'iperbole e l'analogia. Alle analogie fra le montagne delle Alpi e le Ande è dedicata l'ultima parte del saggio
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
76440_UPLOAD.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: DRM non definito
Dimensione 245.63 kB
Formato Adobe PDF
245.63 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/1287
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact