L’ipotesi su cui si basa l’articolo è che il corpo e le sue possibilità espressive siano indicatori della qualità di vita urbana e che il suo ruolo sia misconosciuto nella progettazione. La sintetica trattazione del suo ruolo nella storia dell’urbanistica occidentale porta ai giorni nostri in cui, dopo un periodo buio di dominio del mezzo motorizzato, sia pure con diverse velocità e attenzioni a seconda dei Paesi, si riscontra una presenza, anche se non sufficientemente messa in luce, nelle prime esperienze di moderazione del traffico fino ad arrivare agli Shared Spaces e alle Active Cities che proiettano il paradigma della sostenibilità ambientale verso una necessaria interdisciplinarietà che comprenda l’igiene pubblica, le scienze motorie, l’urbanistica.

Il ritorno del corpo nello spazio urbano - The body regains the urban space

BORGOGNI, Antonio;
2011

Abstract

L’ipotesi su cui si basa l’articolo è che il corpo e le sue possibilità espressive siano indicatori della qualità di vita urbana e che il suo ruolo sia misconosciuto nella progettazione. La sintetica trattazione del suo ruolo nella storia dell’urbanistica occidentale porta ai giorni nostri in cui, dopo un periodo buio di dominio del mezzo motorizzato, sia pure con diverse velocità e attenzioni a seconda dei Paesi, si riscontra una presenza, anche se non sufficientemente messa in luce, nelle prime esperienze di moderazione del traffico fino ad arrivare agli Shared Spaces e alle Active Cities che proiettano il paradigma della sostenibilità ambientale verso una necessaria interdisciplinarietà che comprenda l’igiene pubblica, le scienze motorie, l’urbanistica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il_ritorno_del_corpo.pdf

solo utenti autorizzati

Descrizione: Articolo completo, copertina rivista con issn e indice
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.37 MB
Formato Adobe PDF
1.37 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/12694
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact