Il saggio analizza, dal punto di vista codicologico e paleografico, alcuni dei più antichi testimoni greci della Bibbia, inquadrandoli nel contesto storico-culturale della produzione libraria in area graco-orientale nei primi secoli del Cristianesimo.

I più antichi manoscritti greci della Bibbia. Fattori materiali, bibliologici, grafici

CRISCI, Edoardo
2005

Abstract

Il saggio analizza, dal punto di vista codicologico e paleografico, alcuni dei più antichi testimoni greci della Bibbia, inquadrandoli nel contesto storico-culturale della produzione libraria in area graco-orientale nei primi secoli del Cristianesimo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
79287_UPLOAD.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: DRM non definito
Dimensione 3.84 MB
Formato Adobe PDF
3.84 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/12315
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact