Introduzione, testi e note delle sezioni dedicate a Gioacchino da Fiore (77-99, 487-489), Raimondo Lullo (371-397, 516-519) e Guglielmo d'Ockham (271-283, 510); introduzioni e note di commento Roberto Grossatesta, Tommaso d'Aquino, Giovanni Duns Scoto