Il saggio analizza l’uso dell’interlingua nella letteratura argentina e rileva che se esiste una continuità nel ricorso stilistico delle peculiarità linguistiche italiane o dialettali per connotare la presenza immigratoria, tale uso è variato nel tempo per il tipo di ibridazione adottata, ma soprattutto per la diversa valenza che l’interlingua migratoria riflette sul fenomeno demografico e sulla sua portata socio-culturale.

"La lengua de la inmigración en la literatura argentina contemporánea"

MAGNANI, Ilaria
2004

Abstract

Il saggio analizza l’uso dell’interlingua nella letteratura argentina e rileva che se esiste una continuità nel ricorso stilistico delle peculiarità linguistiche italiane o dialettali per connotare la presenza immigratoria, tale uso è variato nel tempo per il tipo di ibridazione adottata, ma soprattutto per la diversa valenza che l’interlingua migratoria riflette sul fenomeno demografico e sulla sua portata socio-culturale.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
76469_UPLOAD.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: DRM non definito
Dimensione 2.02 MB
Formato Adobe PDF
2.02 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11580/11800
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact