L’autore affronta il tema dell’azione sindacale sul versante del lavoro coordinato nel raffronto tra diritto del lavoro privato e diritto del lavoro pubblico privatizzato. L’analisi prende le mosse dal rimarcato disorientamento del sindacato di fronte al problema della rappresentanza di tali variegate forme di lavoro non subordinato. Si passa poi a vagliare le risposte sul piano contrattuale nel versante del lavoro pubblico e poi del lavoro privato. Emerge in ogni caso il convergente interesse sindacale alle “stabilizzazioni” di tali lavoratori tramite il loro transito verso contratti di lavoro subordinato. Infine si vagliano le soluzioni necessarie sul piano del welfare.

Lavoro coordinato e azione sindacale nel raffronto tra pubblico e privato

PASSALACQUA, Pasquale
2008

Abstract

L’autore affronta il tema dell’azione sindacale sul versante del lavoro coordinato nel raffronto tra diritto del lavoro privato e diritto del lavoro pubblico privatizzato. L’analisi prende le mosse dal rimarcato disorientamento del sindacato di fronte al problema della rappresentanza di tali variegate forme di lavoro non subordinato. Si passa poi a vagliare le risposte sul piano contrattuale nel versante del lavoro pubblico e poi del lavoro privato. Emerge in ogni caso il convergente interesse sindacale alle “stabilizzazioni” di tali lavoratori tramite il loro transito verso contratti di lavoro subordinato. Infine si vagliano le soluzioni necessarie sul piano del welfare.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/8990
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact