Il volume intende operare una ricognizione della serialità dei media audiovisivi, individuando tre luoghi esemplari: cinema, televisione e nuovi media. A tal fine saranno messe in dialogo l’estetica, la semiotica e la teoria del cinema: queste tre discipline hanno stabilito tra loro forti legami teorici e definito campi per un confronto critico, da cui sono spesso scaturiti scambi fecondi. Il tema della serialità, data la sua immediata relazione con il tempo e l’evidente vocazione filosofica, si candida a essere un nuovo terreno d’incontro tra le tre discipline e i rispettivi discorsi sulle immagini e le forme narrative.

Tempi seriali. L'audiovisivo tra estetica, semiotica e teoria del cinema

Finocchi, Riccardo
2021

Abstract

Il volume intende operare una ricognizione della serialità dei media audiovisivi, individuando tre luoghi esemplari: cinema, televisione e nuovi media. A tal fine saranno messe in dialogo l’estetica, la semiotica e la teoria del cinema: queste tre discipline hanno stabilito tra loro forti legami teorici e definito campi per un confronto critico, da cui sono spesso scaturiti scambi fecondi. Il tema della serialità, data la sua immediata relazione con il tempo e l’evidente vocazione filosofica, si candida a essere un nuovo terreno d’incontro tra le tre discipline e i rispettivi discorsi sulle immagini e le forme narrative.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
9788832901788 INTERNI Tempi seriali.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.2 MB
Formato Adobe PDF
1.2 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/89667
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact