Per un’analisi genetica dell’utopia. La categoria del nuovo