Il corpo, per sua stessa conformazione ontologica, non è mai culturalmente fissato: esso si inserisce all’interno di una rete di relazioni sociali mai real- mente stabili, che necessita di una ricerca costante di rapporti di equilibrio (Csordas, 1994/2004; Le Breton, 2018). Il repentino sviluppo della tecnica e della tecnologia che sta accompagnando il progresso delle società mo- derne, ha apportato una moltiplicazione di relazioni, di fatti culturali e so- ciali e di dinamiche che agiscono potentemente sul corpo, innescando una tendenza al cambiamento sempre piu repentina e caotica e rimescolando continuamente le identità personali e sociali che l’individuo forma intorno e attraverso il corpo (Bourdieu, 2011; Detrez, 2002)

Corpi multipli: una nuova forma di dualismo

digennaro simone
Writing – Review & Editing
2022

Abstract

Il corpo, per sua stessa conformazione ontologica, non è mai culturalmente fissato: esso si inserisce all’interno di una rete di relazioni sociali mai real- mente stabili, che necessita di una ricerca costante di rapporti di equilibrio (Csordas, 1994/2004; Le Breton, 2018). Il repentino sviluppo della tecnica e della tecnologia che sta accompagnando il progresso delle società mo- derne, ha apportato una moltiplicazione di relazioni, di fatti culturali e so- ciali e di dinamiche che agiscono potentemente sul corpo, innescando una tendenza al cambiamento sempre piu repentina e caotica e rimescolando continuamente le identità personali e sociali che l’individuo forma intorno e attraverso il corpo (Bourdieu, 2011; Detrez, 2002)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2022-01-13-Siped-Digennaro_Convegno-Nazionale-LAquila-Atti.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 851.92 kB
Formato Adobe PDF
851.92 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/87285
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact