La ricerca ha avuto l’obiettivo di analizzare la rielaborazione linguistica della Gerusalemme Conquistata, focalizzando l’attenzione prima su differenze contenutistiche ed ideologiche con la Liberata, poi sulle modalità linguistiche del secondo poema per individuare eventuali alterazioni rispetto al primo. Dopo un’attenta osservazione degli scritti polemici cinquecenteschi redatti dagli Accademici della Crusca e delle difese del Tasso e di altri letterati, sono stati isolati i tratti linguistici discussi e ne è stata verificata la frequenza parallelamente nelle due opere e nella produzione coeva e precedente, per indagare l'origine degli interventi critici e delle nuove scelte stilistiche del poeta.

The research has been developed with the objective of analyzing the linguistic reworking of the Gerusalemme Conquistata, initially focusing on ideological and content differences with the Liberata, then on the linguistic modalities of the second poem in order to identify potential alterations with respect to the first. After a careful observation of the sixteenth-century polemical writings written by the Accademici della Crusca and of the defenses of Tasso and other literary men, the linguistic features discussed were isolated and their frequency was verified in parallel in the two works and in the contemporary and previous production, in order to investigate the origin of the critical interventions and of the new stylistic choices of the poet.

La lingua della Conquistata / Nardella, Serena. - (2021 Sep 16).

La lingua della Conquistata

NARDELLA, Serena
2021-09-16

Abstract

The research has been developed with the objective of analyzing the linguistic reworking of the Gerusalemme Conquistata, initially focusing on ideological and content differences with the Liberata, then on the linguistic modalities of the second poem in order to identify potential alterations with respect to the first. After a careful observation of the sixteenth-century polemical writings written by the Accademici della Crusca and of the defenses of Tasso and other literary men, the linguistic features discussed were isolated and their frequency was verified in parallel in the two works and in the contemporary and previous production, in order to investigate the origin of the critical interventions and of the new stylistic choices of the poet.
La ricerca ha avuto l’obiettivo di analizzare la rielaborazione linguistica della Gerusalemme Conquistata, focalizzando l’attenzione prima su differenze contenutistiche ed ideologiche con la Liberata, poi sulle modalità linguistiche del secondo poema per individuare eventuali alterazioni rispetto al primo. Dopo un’attenta osservazione degli scritti polemici cinquecenteschi redatti dagli Accademici della Crusca e delle difese del Tasso e di altri letterati, sono stati isolati i tratti linguistici discussi e ne è stata verificata la frequenza parallelamente nelle due opere e nella produzione coeva e precedente, per indagare l'origine degli interventi critici e delle nuove scelte stilistiche del poeta.
Torquato Tasso; Storia della lingua italiana; Gerusalemme Conquistata; Gerusalemme Liberata; Accademia della Crusca; Linguistica
La lingua della Conquistata / Nardella, Serena. - (2021 Sep 16).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tesi_dottorato_Unicas_32_NARDELLA_Serena.pdf

embargo fino al 16/09/2022

Descrizione: Tesi di dottorato
Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 3.21 MB
Formato Adobe PDF
3.21 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/84725
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact