Dall’osso al plasmon: sull’insegnamento della letteratura francese