Un'onda di traduzioni: Paul Valéry