L’indice che esprime la redditività del capitale proprio (ROE = return on equity), definito dal rapporto tra il risultato netto d’esercizio (Rn) ed il capitale proprio (Cn), è usato come espressione sintetica dell’economicità complessiva della gestione annuale. È possibile, al suo interno, individuare due aspetti ben definiti: quello relativo alla cosiddetta “strategia operativa”, che identifica ed utilizza le opportunità offerte dal complesso degli investimenti aziendali e dei servizi resi alla clientela e che viene qualificato dal ROI; l’altro, riferito alla “strategia finanziaria”, che esprime la redditività aggiuntiva generata dall’eventuale maggior rendimento delle varie forme tecniche in cui il capitale investito viene a configurarsi (prestiti, mutui, titoli, tecnologie, ecc) rispetto al costo medio della raccolta. In sintesi, la proposta equazione del Roe consente di collegare la redditività del capitale proprio sia ai “prezzi” che la banca fa pagare per i propri prodotti/servizi che ai costi operativi che sostiene in ogni segmento di mercato in cui la banca stessa opera.

Alcune componenti strategiche fonadamentali del ROE bancario: una possibile relazione di sintesi

MINNETTI, Francesco
1993

Abstract

L’indice che esprime la redditività del capitale proprio (ROE = return on equity), definito dal rapporto tra il risultato netto d’esercizio (Rn) ed il capitale proprio (Cn), è usato come espressione sintetica dell’economicità complessiva della gestione annuale. È possibile, al suo interno, individuare due aspetti ben definiti: quello relativo alla cosiddetta “strategia operativa”, che identifica ed utilizza le opportunità offerte dal complesso degli investimenti aziendali e dei servizi resi alla clientela e che viene qualificato dal ROI; l’altro, riferito alla “strategia finanziaria”, che esprime la redditività aggiuntiva generata dall’eventuale maggior rendimento delle varie forme tecniche in cui il capitale investito viene a configurarsi (prestiti, mutui, titoli, tecnologie, ecc) rispetto al costo medio della raccolta. In sintesi, la proposta equazione del Roe consente di collegare la redditività del capitale proprio sia ai “prezzi” che la banca fa pagare per i propri prodotti/servizi che ai costi operativi che sostiene in ogni segmento di mercato in cui la banca stessa opera.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/7874
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact