Fasi stabili e caotiche del mercato borsistico italiano: una procedura di discriminazione