L’Autore ricostruisce, soprattutto alla luce degli orientamenti giurisprudenziali e dell’attuazione nel nostro Paese della Convenzione di Lanzarote, la disciplina delle modalità di assunzione e di valutazione della depo- sizione del testimone minorenne.

Il divieto di rivolgere domande suggestive al teste minorenne ed il suo ambito di operatività

angelo zampaglione
2013

Abstract

L’Autore ricostruisce, soprattutto alla luce degli orientamenti giurisprudenziali e dell’attuazione nel nostro Paese della Convenzione di Lanzarote, la disciplina delle modalità di assunzione e di valutazione della depo- sizione del testimone minorenne.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/75469
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact