Annotazioni sulla certezza come verità del giudicato a partire dalle tesi di Calogero e Calamandrei