Indagine puntuale sulle sfumature semantiche e i vari riferimenti di uso dei lessemi dalla radice sap- in Orazio, che risulta senz’altro tra le più vitali nella sua opera, mentre è del tutto assente dal vocabolario di Virgilio (vitale invece nei suoi modelli Ennio e Lucrezio), nonché da quello di Cesare (solo un sapient sulla bocca di altri). La netta prevalenza degli esempi è nella produzione esametrica, ma alcuni assai pregnanti offrono anche le Odi. Relativamente raro risulta un orientamento anche latamente filosofico, e invece spazia liberamente tra volontà morale, intelletto spicciolo e universale, senso estetico, sempre sulla base della nozione fondamentale del “gusto”, che l’uso di questi termini conferma asse portante dell’orientamento umano e poetico di Orazio.

"Sapere" e i suoi derivati in Orazio / Massaro, Matteo. - In: STUDI ITALIANI DI FILOLOGIA CLASSICA. - ISSN 0039-2987. - STAMPA. - 46(1974), pp. 85-128.

"Sapere" e i suoi derivati in Orazio

MASSARO, Matteo
1974

Abstract

Indagine puntuale sulle sfumature semantiche e i vari riferimenti di uso dei lessemi dalla radice sap- in Orazio, che risulta senz’altro tra le più vitali nella sua opera, mentre è del tutto assente dal vocabolario di Virgilio (vitale invece nei suoi modelli Ennio e Lucrezio), nonché da quello di Cesare (solo un sapient sulla bocca di altri). La netta prevalenza degli esempi è nella produzione esametrica, ma alcuni assai pregnanti offrono anche le Odi. Relativamente raro risulta un orientamento anche latamente filosofico, e invece spazia liberamente tra volontà morale, intelletto spicciolo e universale, senso estetico, sempre sulla base della nozione fondamentale del “gusto”, che l’uso di questi termini conferma asse portante dell’orientamento umano e poetico di Orazio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/66204
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact