Gli esemplari datati consentono di studiare con maggiore precisione la produzione libraria della seconda metà del Quattrocento. Molte migliaia di manoscritti contenenti l'indicazione dell'anno in cui sono stati prodotti sono stati messi a confronto con le oltre 12000 edizioni censite nello Incunabula Short Title Catalogue che recano un analogo colophon. Si è constatato un picco della produzione manoscritta negli anni '60 del secolo, cui succede il boom della stampa nella seconda metà degli anni '70.

Aspetti quantitativi della produzione libraria manoscritta e a stampa nel Quattrocento

PALMA, Marco
2014

Abstract

Gli esemplari datati consentono di studiare con maggiore precisione la produzione libraria della seconda metà del Quattrocento. Molte migliaia di manoscritti contenenti l'indicazione dell'anno in cui sono stati prodotti sono stati messi a confronto con le oltre 12000 edizioni censite nello Incunabula Short Title Catalogue che recano un analogo colophon. Si è constatato un picco della produzione manoscritta negli anni '60 del secolo, cui succede il boom della stampa nella seconda metà degli anni '70.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Palma estratto Bibliofilia 2014.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 842.93 kB
Formato Adobe PDF
842.93 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11580/54080
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact