Il lavoro monografico, a distanza di alcuni anni dall’acceso dibattito che ha interessato, per un verso, le garanzie autonome, per altro verso, le garanzie mobiliari senza spossessamento, affronta in chiave sistematica il più generale tema della conservazione delle garanzie. La ricostruzione della materia muove dall’accertamento della valenza nel nostro ordinamento del principio generale di conservazione ed è finalizzata alla verifica della riconducibilità a tale principio delle norme tese alla conservazione delle garanzie. L’indagine è condotta su due diversi piani: quello dell’operazione economica in cui si inserisce la garanzia, al fine di analizzare quando e perché, nelle dinamiche del rapporto, l’interesse del creditore trova protezione attraverso la conservazione della garanzia; quello in cui i rapporti di garanzia sono collocati nelle più ampie dinamiche dell’impresa e del mercato, per valutare il fenomeno della conservazione delle garanzie in ragione di interessi esterni al rapporto, ovvero di interessi di terzi qualificati o di interessi generali. Il tema presenta carattere di interdisciplinarietà. L'indagine si focalizza anche sulle garanzie bancarie e finanziarie e sulle regole, in tema di procedure di insolvenza, finalizzate alla conservazione delle garanzie.

SULLA CONSERVAZIONE DELLE GARANZIE

SERRAVALLE, Serena
2005

Abstract

Il lavoro monografico, a distanza di alcuni anni dall’acceso dibattito che ha interessato, per un verso, le garanzie autonome, per altro verso, le garanzie mobiliari senza spossessamento, affronta in chiave sistematica il più generale tema della conservazione delle garanzie. La ricostruzione della materia muove dall’accertamento della valenza nel nostro ordinamento del principio generale di conservazione ed è finalizzata alla verifica della riconducibilità a tale principio delle norme tese alla conservazione delle garanzie. L’indagine è condotta su due diversi piani: quello dell’operazione economica in cui si inserisce la garanzia, al fine di analizzare quando e perché, nelle dinamiche del rapporto, l’interesse del creditore trova protezione attraverso la conservazione della garanzia; quello in cui i rapporti di garanzia sono collocati nelle più ampie dinamiche dell’impresa e del mercato, per valutare il fenomeno della conservazione delle garanzie in ragione di interessi esterni al rapporto, ovvero di interessi di terzi qualificati o di interessi generali. Il tema presenta carattere di interdisciplinarietà. L'indagine si focalizza anche sulle garanzie bancarie e finanziarie e sulle regole, in tema di procedure di insolvenza, finalizzate alla conservazione delle garanzie.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/3564
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact