Euripide, Ciclope. Intr., trad. e comm. a cura di M. Napolitano