Nell’ambito di una collaborazione fra l’Università di Napoli e il Laboratoire National d’Hydraulique dell’Electricitè de France, lo scrivente ha lavorato al perfezionamento di una tecnica per la taratura automatica (identificazione) dei modelli e sulla sua implementazione in un modulo di un codice idrodinamico bidimensionale, con riferimento alla stima dei coefficienti di resistenza. Nella nota, dopo aver discusso delle basi teoriche del metodo di identificazione e dei miglioramenti ad esso apportati, si descrivono il modulo realizzato e i risultati dei primi test, nonché alcune osservazioni che si ritengono utili per la programmazione delle campagne di misura. In the framework of a codevelopment agreement between the Università di Napoli and the Laboratoire National d’Hydraulique of Electricitè de France, the writer worked on a technique for automatic calibration (identification) of parameters and on its software implementation in a 2D hydrodinamic code for friction parameters identification. In this paper the theoretical bases of the identification method, the software module, some preliminary test results and a technique for measurements management are shown.

Un procedimento di identificazione dei parametri nei modelli matematico numerici. Applicazione ai coefficienti di resistenza nelle equazioni del de Saint Venant bidimensionali.

LEOPARDI, Angelo
2001

Abstract

Nell’ambito di una collaborazione fra l’Università di Napoli e il Laboratoire National d’Hydraulique dell’Electricitè de France, lo scrivente ha lavorato al perfezionamento di una tecnica per la taratura automatica (identificazione) dei modelli e sulla sua implementazione in un modulo di un codice idrodinamico bidimensionale, con riferimento alla stima dei coefficienti di resistenza. Nella nota, dopo aver discusso delle basi teoriche del metodo di identificazione e dei miglioramenti ad esso apportati, si descrivono il modulo realizzato e i risultati dei primi test, nonché alcune osservazioni che si ritengono utili per la programmazione delle campagne di misura. In the framework of a codevelopment agreement between the Università di Napoli and the Laboratoire National d’Hydraulique of Electricitè de France, the writer worked on a technique for automatic calibration (identification) of parameters and on its software implementation in a 2D hydrodinamic code for friction parameters identification. In this paper the theoretical bases of the identification method, the software module, some preliminary test results and a technique for measurements management are shown.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/27886
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact