Il fenomeno delle reti è emerso quale elemento decisivo della modernizzazione postfordista dell’economia: la rete scambia, co-produce, condivide e permette di replicare le informazioni e la conoscenza, puntando all’innovatività. L’azione collettiva svolta dalla rete di imprese necessita di essere rappresentata e sintetizzata a tutti i suoi portatori di interesse, nell’ottica di una armoniosa coevoluzione del rapporto impresa-ambiente, nonché della creazione di valore nel lungo periodo. In tale ambito, si colloca, pertanto, la problematica della rilevazione performance tangibili e intangibili conseguite dalla rete d’impresa, quale entità sistemica, autonoma e dinamica. Nell’ottica della singola impresa aggregata, la rendicontazione di tali risultati è ancorata alla predisposizione del bilancio d’esercizio. Le imprese della rete, quali entità giuridicamente autonome, sono tenute a predisporre il bilancio d’esercizio al fine di rendicontare risultati patrimoniali, economici e finanziari al termine di ciascun esercizio. Siffatto scenario si viene a completare con una disclosure d’impresa, orientata alla misurazione di performance non economiche: in particolare, l’utilizzo di report sostenibili o volontari consente alle aziende di essere trasparenti su tematiche anche di carattere immateriale che spesso sfuggono alla misurazione di bilancio. Dunque, lo strumento del bilancio d’esercizio, unito a quello di sostenibilità, consente di rilevare performance derivanti dalla sommatoria dei risultati delle singole aziende: non permette di rilevare i risultati ottenuti dall’intersezione delle attività svolte in comune. Pertanto, l’organo di governo della rete necessita dell’utilizzo di uno strumento manageriale in grado di rilevare le performance complessive, tangibili e intangibili, conseguite dalla rete nella sua interezza, al fine di instaurare e/o preservare un armonioso rapporto con l’insieme degli interlocutori aziendali presenti nel contesto ambientale di riferimento. Alla luce di ciò, il presente lavoro scientifico, attraverso una breve analisi della funzione svolta dal bilancio di esercizio e dai bilanci volontari, avanza una proposta di bilancio di rete al fine rendicontare le performance del network secondo una logica di intersezione: si individuano taluni indicatori chiave per rappresentare i risultati ottenuti dalla rete d’impresa nel suo complesso. Pertanto, la domanda di ricerca è la seguente: qual è la valenza strategica del bilancio di rete? ‪The phenomenon of networks has emerged as a crucial element in the modernization of post-Fordist economy: the network exchanges, co-produces, shares and allows replication of information and knowledge, focusing innovativeness.‬ ‪Collective action carried out by the enterprise network needs to be represented and synthesized to all its stakeholders, with a view to harmonious co-evolution of the business to-environment, and the creation of long-term value.‬ ‪In this context, it appears, therefore, the problem of the detection performance obtained from the net tangible and intangible assets of the business, as systemic entities, autonomous and dynamic.‬ ‪Perspective of the individual firm aggregate reporting of these results is anchored in the preparation of the financial statements.‬ ‪Firms of the network, such as legally independent entities, are required to prepare the financial statements at the end of reporting results sheet, income statement and financial at the end of each year.‬ ‪Such a scenario is to complete a disclosure of company, oriented to the measurement of non-economic performance: in particular, the use of sustainable or volunteers report allows companies to be transparent on issues also immaterial that often defy measurement budget.‬ ‪Thus, the instrument of the financial statements, together with that of sustainability, can detect performance resulting from the summation of the results of individual companies does not allow to detect the results obtained from the intersection of joint activities.‬ ‪Therefore, the governing body of the network requires the use of a management tool that can detect the overall performance, tangible and intangible, obtained by the network in its entirety, in order to establish and / or maintain a harmonious relationship with the ' set of corporate stakeholders in the environmental context.‬ ‪In light of this, this scientific work, through a brief analysis of the role played by the financial statements and the financial statements volunteers, puts forward a budget proposal accounting for one network to network performance according to a logic of intersection: we identify some indicators key to represent the results obtained from the company network as a whole.‬ ‪Therefore, the research question is the following: what is the strategic value of the financial network?‬

Il bilancio di rete nell'economia della conoscenza

FORMISANO, Vincenzo;RUSSO, Giuseppe;CELENZA, Domenico;LOMBARDI, Rosa
2012

Abstract

Il fenomeno delle reti è emerso quale elemento decisivo della modernizzazione postfordista dell’economia: la rete scambia, co-produce, condivide e permette di replicare le informazioni e la conoscenza, puntando all’innovatività. L’azione collettiva svolta dalla rete di imprese necessita di essere rappresentata e sintetizzata a tutti i suoi portatori di interesse, nell’ottica di una armoniosa coevoluzione del rapporto impresa-ambiente, nonché della creazione di valore nel lungo periodo. In tale ambito, si colloca, pertanto, la problematica della rilevazione performance tangibili e intangibili conseguite dalla rete d’impresa, quale entità sistemica, autonoma e dinamica. Nell’ottica della singola impresa aggregata, la rendicontazione di tali risultati è ancorata alla predisposizione del bilancio d’esercizio. Le imprese della rete, quali entità giuridicamente autonome, sono tenute a predisporre il bilancio d’esercizio al fine di rendicontare risultati patrimoniali, economici e finanziari al termine di ciascun esercizio. Siffatto scenario si viene a completare con una disclosure d’impresa, orientata alla misurazione di performance non economiche: in particolare, l’utilizzo di report sostenibili o volontari consente alle aziende di essere trasparenti su tematiche anche di carattere immateriale che spesso sfuggono alla misurazione di bilancio. Dunque, lo strumento del bilancio d’esercizio, unito a quello di sostenibilità, consente di rilevare performance derivanti dalla sommatoria dei risultati delle singole aziende: non permette di rilevare i risultati ottenuti dall’intersezione delle attività svolte in comune. Pertanto, l’organo di governo della rete necessita dell’utilizzo di uno strumento manageriale in grado di rilevare le performance complessive, tangibili e intangibili, conseguite dalla rete nella sua interezza, al fine di instaurare e/o preservare un armonioso rapporto con l’insieme degli interlocutori aziendali presenti nel contesto ambientale di riferimento. Alla luce di ciò, il presente lavoro scientifico, attraverso una breve analisi della funzione svolta dal bilancio di esercizio e dai bilanci volontari, avanza una proposta di bilancio di rete al fine rendicontare le performance del network secondo una logica di intersezione: si individuano taluni indicatori chiave per rappresentare i risultati ottenuti dalla rete d’impresa nel suo complesso. Pertanto, la domanda di ricerca è la seguente: qual è la valenza strategica del bilancio di rete? ‪The phenomenon of networks has emerged as a crucial element in the modernization of post-Fordist economy: the network exchanges, co-produces, shares and allows replication of information and knowledge, focusing innovativeness.‬ ‪Collective action carried out by the enterprise network needs to be represented and synthesized to all its stakeholders, with a view to harmonious co-evolution of the business to-environment, and the creation of long-term value.‬ ‪In this context, it appears, therefore, the problem of the detection performance obtained from the net tangible and intangible assets of the business, as systemic entities, autonomous and dynamic.‬ ‪Perspective of the individual firm aggregate reporting of these results is anchored in the preparation of the financial statements.‬ ‪Firms of the network, such as legally independent entities, are required to prepare the financial statements at the end of reporting results sheet, income statement and financial at the end of each year.‬ ‪Such a scenario is to complete a disclosure of company, oriented to the measurement of non-economic performance: in particular, the use of sustainable or volunteers report allows companies to be transparent on issues also immaterial that often defy measurement budget.‬ ‪Thus, the instrument of the financial statements, together with that of sustainability, can detect performance resulting from the summation of the results of individual companies does not allow to detect the results obtained from the intersection of joint activities.‬ ‪Therefore, the governing body of the network requires the use of a management tool that can detect the overall performance, tangible and intangible, obtained by the network in its entirety, in order to establish and / or maintain a harmonious relationship with the ' set of corporate stakeholders in the environmental context.‬ ‪In light of this, this scientific work, through a brief analysis of the role played by the financial statements and the financial statements volunteers, puts forward a budget proposal accounting for one network to network performance according to a logic of intersection: we identify some indicators key to represent the results obtained from the company network as a whole.‬ ‪Therefore, the research question is the following: what is the strategic value of the financial network?‬
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11580/23667
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact