Il contributo rende note due opere scultoree di epoca imperiale romana (I-II sec. d.C.) accomunate dal tema celebrativo delle armi raffigurate: un frammento di rilievo, del tutto inedito e un'ara funeraria, ritenuta perduta. L'autore ricostruisce il percorso di quest'ultima, proveniente da Falerii Novi, e fornisce per entrambi i monumenti un inquadramento cronologico e una proposta interpretativa.

Due rilievi d'armi ritrovati. Un'ara funeraria ed un frammento di rilievo nel castello di Sanssouci a Potsdam

POLITO, Eugenio
1991

Abstract

Il contributo rende note due opere scultoree di epoca imperiale romana (I-II sec. d.C.) accomunate dal tema celebrativo delle armi raffigurate: un frammento di rilievo, del tutto inedito e un'ara funeraria, ritenuta perduta. L'autore ricostruisce il percorso di quest'ultima, proveniente da Falerii Novi, e fornisce per entrambi i monumenti un inquadramento cronologico e una proposta interpretativa.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Polito_Potsdam_1991.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 3.86 MB
Formato Adobe PDF
3.86 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/23658
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact