Una peccatrice, Storia di una capinera, Eva, Tigre reale, Eros. La morte, in questi romanzi di passione, è il motore nascosto del racconto; è un abisso che attrae e indirizza le azioni dei personaggi, che ne fissa il carattere e i destini. È il principio ordinatore, ed è la soglia da varcare per accedere alla metamorfosi, dall’innocenza alla "verità della vita": già nel ciclio giovanile dell'eros, sotto la “tinta uniforme”, fra le screpolature della “vernice” romanzesca, s’intravede una tessitura diversa, d’altra compattezza, d’altra luce, sottile, nera, infera, il cui filo segreto formerà la trama della voce più nitida e piena del Verga maggiore.

LA TINTA UNIFORME DEL ROMANZO. IL CICLO VERGHIANO DELL'EROS

CEDOLA, Andrea
2012

Abstract

Una peccatrice, Storia di una capinera, Eva, Tigre reale, Eros. La morte, in questi romanzi di passione, è il motore nascosto del racconto; è un abisso che attrae e indirizza le azioni dei personaggi, che ne fissa il carattere e i destini. È il principio ordinatore, ed è la soglia da varcare per accedere alla metamorfosi, dall’innocenza alla "verità della vita": già nel ciclio giovanile dell'eros, sotto la “tinta uniforme”, fra le screpolature della “vernice” romanzesca, s’intravede una tessitura diversa, d’altra compattezza, d’altra luce, sottile, nera, infera, il cui filo segreto formerà la trama della voce più nitida e piena del Verga maggiore.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La_tinta_uniforme_del_romanzo.pdf

accesso aperto

Descrizione: testo della monografia
Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.76 MB
Formato Adobe PDF
1.76 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/22132
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact