L'attenzione per l’efficienza energetica degli edifici ed i vincoli normativi ad essa connessi hanno portato ad un notevole aumento della sensibilità verso il miglioramento delle prestazioni energetiche del sistema edificio-impianto. In questa prima parte del lavoro, gli Autori presentano una disamina critica della tecnica di misura in campo della permeabilità all’aria dell’involucro edilizio, che in tale ambito riveste un ruolo importante per l’influenza che esercita sia sulle dispersioni ener-getiche che sulla qualità dell'aria.

MISURA DELLA PERMEABILITÀ ALL’ARIA DEGLI EDIFICI RESIDENZIALI. PARTE 1: principi generali

DELL'ISOLA, Marco;
2010

Abstract

L'attenzione per l’efficienza energetica degli edifici ed i vincoli normativi ad essa connessi hanno portato ad un notevole aumento della sensibilità verso il miglioramento delle prestazioni energetiche del sistema edificio-impianto. In questa prima parte del lavoro, gli Autori presentano una disamina critica della tecnica di misura in campo della permeabilità all’aria dell’involucro edilizio, che in tale ambito riveste un ruolo importante per l’influenza che esercita sia sulle dispersioni ener-getiche che sulla qualità dell'aria.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/21083
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact