L’autore si occupa delle ultime modifiche apportate dal legislatore alla disciplina del lavoro a tempo parziale. L’indagine parte dal ruolo nuovamente attribuito alla contrattazione collettiva di necessario filtro per l’utilizzo delle clausole flessibili ed elastiche per poi spostarsi all’esame delle modifiche introdotte con riguardo alla trasformazione del rapporto di lavoro sia da tempo parziale a tempo pieno che poi da tempo pieno a tempo parziale. L’analisi si rivolge poi alla riforma del sistema di trasformazione del rapporto di lavoro a tempo pieno in part-time nell’impiego pubblico privatizzato, anche in relazione alle ultime modifiche proposte nel cd. “collegato lavoro”.

L’assetto del lavoro a tempo parziale a seguito degli ultimi interventi del legislatore

PASSALACQUA, Pasquale
2010

Abstract

L’autore si occupa delle ultime modifiche apportate dal legislatore alla disciplina del lavoro a tempo parziale. L’indagine parte dal ruolo nuovamente attribuito alla contrattazione collettiva di necessario filtro per l’utilizzo delle clausole flessibili ed elastiche per poi spostarsi all’esame delle modifiche introdotte con riguardo alla trasformazione del rapporto di lavoro sia da tempo parziale a tempo pieno che poi da tempo pieno a tempo parziale. L’analisi si rivolge poi alla riforma del sistema di trasformazione del rapporto di lavoro a tempo pieno in part-time nell’impiego pubblico privatizzato, anche in relazione alle ultime modifiche proposte nel cd. “collegato lavoro”.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/15230
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact