Dalla constatazione che oggi l’economia influenza in misura sempre maggiore il diritto e che il mercato globalizzato richiede una regolamentazione uniforme dei traffici internazionali, deriva lo studio che rappresenta il tentativo di comprendere il ruolo del settore giuridico della navigazione marittima ed aerea (e di tutti i trasporti) nel nostro tempo e di individuare le sue prospettive future. Attraverso l’analisi, svolta nei limiti consentiti da un breve scritto, su come la complessità della società attuale e la globalizzazione abbiano portato mutamenti anche nella realtà giuridica presente, si perviene all’affermazione che la materia di navigazione e dei trasporti è chiave di lettura dei mercati e che, come tale, assume un ruolo rilevante per diversi motivi: per la sua origine “globalizzata”, per il collegamento naturale con l’antica e la nuova lex mercatoria, per l’assetto delle sue fonti giuridiche ed in fine per l’alternata prevalenza di fonti consuetudinarie su fonti di diritto positivo, di tradizione su codificazione, di diritto interno su diritto internazionale e viceversa, in una prospettiva storica sempre ricca di vitalità e sempre mirante all’unità del diritto.

Diritto della navigazione:attualità e prospettive nel secolo della globalizzazione

XERRI, Alessandra
2010

Abstract

Dalla constatazione che oggi l’economia influenza in misura sempre maggiore il diritto e che il mercato globalizzato richiede una regolamentazione uniforme dei traffici internazionali, deriva lo studio che rappresenta il tentativo di comprendere il ruolo del settore giuridico della navigazione marittima ed aerea (e di tutti i trasporti) nel nostro tempo e di individuare le sue prospettive future. Attraverso l’analisi, svolta nei limiti consentiti da un breve scritto, su come la complessità della società attuale e la globalizzazione abbiano portato mutamenti anche nella realtà giuridica presente, si perviene all’affermazione che la materia di navigazione e dei trasporti è chiave di lettura dei mercati e che, come tale, assume un ruolo rilevante per diversi motivi: per la sua origine “globalizzata”, per il collegamento naturale con l’antica e la nuova lex mercatoria, per l’assetto delle sue fonti giuridiche ed in fine per l’alternata prevalenza di fonti consuetudinarie su fonti di diritto positivo, di tradizione su codificazione, di diritto interno su diritto internazionale e viceversa, in una prospettiva storica sempre ricca di vitalità e sempre mirante all’unità del diritto.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/14824
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact