Nella prima metà degli anni Ottanta il progetto di urbanizzazione di una vasta area di proprietà pubblica porta alla realizzazione della nuova sede municipale. All’interno di quest’ambito destinato dal Piano Regolatore a servizi, in prossimità della nuova casa del governo cittadino, è stato recentemente insediato il Palazzetto dello sport, una struttura a carattere polivalente che, all’occorrenza, può ospitare anche manifestazioni pubbliche di tipo diverso (mostre temporanee, rappresentazioni, ecc.). Il nuovo edificio pubblico è parte integrante di un intervento di dimensioni più vaste che comprende la sistemazione a verde attrezzato delle zone circostanti, la realizzazione di uno spazio all’aperto per spettacoli, la parziale riorganizzazione delle aree pubbliche tutt’intorno al Municipio con un insieme di percorsi pedonali e spazi di parcheggio. L’idea progetto si fonda sulla volontà di trovare una soluzione formale adeguata al tema progettuale proposto. In questa circostanza tale soluzione è affidata alla contrapposizione geometrica dei volumi componenti ed all’uso, per quanto possibile diffuso, di chiusure verticali trasparenti che dialogano con quelle opache necessarie per il buon funzionamento di edifici di questo tipo qualora il volume sia tutto fuori terra.

Il Palazzetto dello Sport di Colfelice

ZORDAN, Marcello
2003

Abstract

Nella prima metà degli anni Ottanta il progetto di urbanizzazione di una vasta area di proprietà pubblica porta alla realizzazione della nuova sede municipale. All’interno di quest’ambito destinato dal Piano Regolatore a servizi, in prossimità della nuova casa del governo cittadino, è stato recentemente insediato il Palazzetto dello sport, una struttura a carattere polivalente che, all’occorrenza, può ospitare anche manifestazioni pubbliche di tipo diverso (mostre temporanee, rappresentazioni, ecc.). Il nuovo edificio pubblico è parte integrante di un intervento di dimensioni più vaste che comprende la sistemazione a verde attrezzato delle zone circostanti, la realizzazione di uno spazio all’aperto per spettacoli, la parziale riorganizzazione delle aree pubbliche tutt’intorno al Municipio con un insieme di percorsi pedonali e spazi di parcheggio. L’idea progetto si fonda sulla volontà di trovare una soluzione formale adeguata al tema progettuale proposto. In questa circostanza tale soluzione è affidata alla contrapposizione geometrica dei volumi componenti ed all’uso, per quanto possibile diffuso, di chiusure verticali trasparenti che dialogano con quelle opache necessarie per il buon funzionamento di edifici di questo tipo qualora il volume sia tutto fuori terra.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/12152
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact